Psicoterapia breve 

strategica

È un modello di intervento che affonda le sue radici nelle premesse teoriche e negli studi condotti a Palo Alto da illustri ricercatori – quali Milton Erickson, Gregory Bateosn, Paul Watzlawick – e poi perfezionato in Italia da Giorgio Nardone. La sua efficacia, studiata su un’ampia statistica di casi clinici, è estremamente alta e i risultati sono raggiunti in tempi brevi e sono stabili nel tempo.

Psicoterapia breve strategica

È un modello di intervento che affonda le sue radici nelle premesse teoriche e negli studi condotti a Palo Alto da illustri ricercatori – quali Milton Erickson, Gregory Bateson, Paul Watzlawick – e poi perfezionato in Italia da Giorgio Nardone. 

La sua efficacia, misurata su un’ampia statistica di casi clinici, è estremamente alta, i risultati sono raggiunti in tempi brevi e sono stabili.

Vantaggi

della terapia strategica

Quando si ha a che fare con un disagio di natura psicologica, e si pensa di intraprendere un percorso con lo psicoterapeuta, ci si aspetta che tale percorso sia lungo e complesso. 

Questa idea è spesso frutto della convinzione che quando si vuole risolvere un problema radicato nel tempo, complicato, i cui effetti sono visibili in molteplici aspetti della propria esperienza ed esistenza, siano necessari interventi terapeutici altrettanto complicati e lunghi.

Solo in epoca più recente, in coerenza con le ultime ricerche neuroscientifiche, sono andati sviluppandosi nuovi modelli di intervento grazie ai quali è possibile risolvere i problemi psicologici in tempi brevi e con risultati stabili nel tempo. 

La Terapia Breve Strategica mostra massima efficacia ed efficienza con ogni problema che interferisce con il funzionamento personale

 

 

 

Ecco alcuni ambiti in cui è possibile intervenire con successo:

Hai dei dubbi?

Ecco le risposte

Ecco alcune delle domande che comunemente vengono fatte. Per altri dubbi o curiosità, o per saperne di più, contattami, sarò felice di rispondere.

Affiancare un percorso psicologico a quello farmacologico di solito è indicato, e consente di risolvere più in fretta il problema.

Il compito del terapeuta è anche quello di definire il problema, e aiutare ad individuare gli obiettivi del percorso psicologico.

Ogni psicoterapeuta può apparire adeguato, ma solo guardando ai risultati si scopre se è effettivamente in grado di aiutare.

Contattami per una consulenza o per informazioni

Per maggiori informazioni sui servizi offerti, per dubbi e richieste, o per appuntamenti, compila il modulo. 

In alternativa puoi trovarmi ai contatti di seguito:

anna.rizzuti@me.com

◦ +39 348 3134031

    Acconsento al trattamento dei dati forniti secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito